Sessioni individuali e di gruppo di Arte e di Danzaterapia

Il termine ambulatorio deriva dal latino ambulare, che significa camminare, viaggiare.
I nostri Ambulatori Clinici di Arte e Danzaterapia, quindi, si configurano come luoghi densi e vivi, come spazi personali, là dove ogni soggetto possa recarsi, e ritrovarsi.
I nostri Ambulatori Clinici di Arte e Danzaterapia vogliono essere luoghi di transito e passaggio, dove la sosta, connotata in modo specifico da un’intenzione di cura, venga davvero scelta, decisa, e condivisa.

Il termine ambulatorio è sempre stato utilizzato, nel linguaggio medico scientifico e della cura, per definire uno spazio distinto e separato sia dall’ospedale, che dal domicilio del paziente. I nostri Ambulatori di Arte e Danzaterapia, allora, e in quest’ottica, diventano luoghi protetti e speciali, connotati e riconoscibili, dedicati alla propria terapia, e quindi, al proprio percorso di ricerca, crescita, e individuazione.

Proprio per il suo senso etimologico e intrinseco che rimanda all’andare, allo spostarsi, e quindi, alla possibilità di accogliere i cambiamenti, il termine ambulatorio evoca immediatamente l’idea stessa di transito, ed esclude quella di cronicità, di stasi e di stallo. E l’aspetto creativo e vitalizzante che fa da base a tutte le Artiterapie vuole essere organizzatore e contenitore, proprio, di questo senso di cambiamento e spostamento, immaginati come sempre possibili. Ma proprio perché luogo di transito e trasformazione di corpi, immagini, emozioni e pensieri, ecco che i nostri Ambulatori Clinici di Arte e Danzaterapia si definiscono come luoghi strutturati e sicuri, costanti e ordinato, in grado di offrire, così, garanzie sufficienti a smorzare il rischio connaturato a ogni andare, a ogni movimento.

Base sicura da cui partire, per incamminarsi lungo i propri sentieri di elaborazione interna, i nostri Ambulatori Clinici di Arte e Danzaterapia si avvalgono di un’équipe di Operatori formati e specializzati, iscritti ai rispettivi Registri Professionali di Arte (Apiart) e Danzaterapia (Apid), con diversificate e specifiche competenze nella relazione di aiuto e cura, anche con le patologie più gravi e complesse.

Per informazioni ed iscrizioni:

ARTE terapia

Tel. 02/36.55.38.46 - formazione@lyceum.it o 338/2236684


DANZA terapia
Tel. 02/36.55.38.46 - formazione@lyceum.it o 345/7188053

Lyceum - Associazione Culturale per la Formazione e l'Aggiornamento - Via Calatafimi, 10 - Milano - P.IVA 02742460161